#

FORMAZIONE

IO3

La formazione NICHE comprende contenuti e materiali formativi accompagnati da fonti e risorse (come esempi operativi, casi di studio, buone pratiche, linee guida e tassonomie) per l'imprenditorialità e l'empowerment socio-economico nell’ambito del patrimonio culturale immateriale.

Essa affronta i vincoli e le esigenze identificati nella proposta e successivamente corroborati in IO2: la valutazione dello stato dell'arte conferma la necessità di definire e fornire una formazione operativa e di facile utilizzo per far progredire la professionalizzazione del settore del patrimonio culturale immateriale nel complesso.

I partner finalizzeranno la struttura definitiva della formazione NICHE durante la fase di implementazione e sulla base dei risultati IO2. Tuttavia, già in fase di proposta, i partner hanno definito la seguente struttura provvisoria:

  • I materiali di formazione, i contenuti e le dispense devono essere facili da usare, incentrati sul discente e brevi, in linea con la tendenza della micro-formazione
  • IO3 deve includere esempi operativi, sotto forma di casi di studio, testimonianze pratiche e buone prassi
  • Si produrranno delle linee guida per fornire una guida operativa ai professionisti del settore

Dal punto di vista del formato, saranno utilizzati formati portatili e facilmente accessibili: piuttosto che dispense lunghe e tradizionali (sotto forma di documenti, documenti, ecc.), NICHE fornirà PPT, brevi video se possibile e modelli di autovalutazione pertinenti, inclusi test di autovalutazione a scelta multipla. Il formato della formazione e la disposizione delle dispense / materiali formativi saranno ulteriormente discussi dai partner durante il progetto per garantire l'accesso, la pertinenza e la facilità d'uso in diversi ambienti operativi e secondo diverse modalità di consegna (tradizionale, faccia a faccia, mista).

Gli argomenti da sviluppare per la formazione NICHE sono stati individuati in fase di preparazione della proposta attraverso la valutazione dei bisogni e l'analisi dello stato dell'arte:

  • Il "cosa, dove e come" del patrimonio culturale immateriale: comprendere i 5 campi principali, le loro manifestazioni ed espressioni.
  • Principi chiave per la tutela del patrimonio culturale immateriale
  • Liberare il potenziale socioeconomico: come sfruttare gli asset immateriali
  • Comunicazione e trasferimento di conoscenze
  • Competenze finanziarie e gestionali
  • Pianificazione strategica e pensiero, pensiero prospettico, amministrazione condivisa
  • Competenze digitali

Temi e argomenti più specifici possono essere ulteriormente identificati in fase di implementazione anche grazie ai risultati di IO2, quindi l'elenco è provvisorio. IO3 sarà tradotto nelle lingue dei vari partner per affrontare la sfida del multilinguismo e garantire il più ampio accesso possibile (EL, ES, IS, IT, SE) fornendo allo stesso tempo una trasferibilità e una diffusione appropriate durante e dopo il progetto NICHE.

I partner sperimenteranno e testeranno anche la formazione NICHE in scenari di vita reale coinvolgendo i gruppi target per convalidare la formazione NICHE.

I partner erogheranno la formazione NICHE ad almeno 180 gruppi target. Il 180 è un obiettivo rilevante e significativo per convalidare NICHE e raccogliere feedback sul design, sulla rilevanza e sulle caratteristiche della formazione NICHE.